Perché conviene pagare sempre lo stipendio di colf e badanti con metodi tracciabili

Conviene sempre pagare lo stipendio di colf e badanti con metodi tracciabili, anche quando l’importo del compenso è inferiore alla soglia dei 1.000€.

Questo perché solamente per chi utilizza mezzi tracciabili vi è la possibilità di beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dall’attuale normativa che ricordiamo essere:

  • deduzione dei contributi versati all’INPS per il collaboratore domestico, per un massimo di 1.549,37€ e solamente per la quota a carico del datore di lavoro.
  • detrazione per coloro che si affidano ai servizi di una badante per l’assistenza di persone non autosufficienti. Tale detrazione è pari al 19% del compenso riconosciuto fino a un massimo di 2.100 €. La detrazione massima, quindi, è di 399 € l’anno. Si ricorda che questa spetta solamente a coloro che hanno un reddito non superiore ai 40.000 € l’anno.

Per avere la possibilità di godere dei suddetti strumenti, quindi, bisogna necessariamente pagare lo stipendio in contanti, anche quando l’importo complessivo è inferiore al limite dei pagamenti cash entrato in vigore dal 1° Gennaio scorso.

Altri articoli

Stiamo lavorando per mettere online il progetto!

Se vuoi puoi lasciare la tua mail, verrai ricontatto per provare la nostra piattaforma in anteprima.